COME SCARICARE IN SICUREZZA UN'ARMA

Prima regola,un'arma deve sempre essere considerata CARICA
Anche se si tratta di semplici scacciacani


L'operazione di scaricamento è molto importante per chi maneggia le armi, siano fucili, carabine, pistole semiautomatiche o revolver; queste operazioni sono codificate e non devono in nessun caso essere modificate.


Per raggiungere una buona pratica, all'inizio è necessario fare questa operazione con cartucce inerti (salvapercussori) come da foto a fianco, ve ne sono di tutti i calibri, anche 9x19 calibro esclusivamente usato da Polizia e Carabinieri ; in questo modo senza pericolo alcuno si potranno acquisire le corrette manovre.


Come scaricare una pistola semiautomatica
Innanzi tutto si deve compiere quest'operazione puntando l'arma a terra con il dito fuori dalla guardia del grilletto; se si è all'esterno è adatto un terreno senza pavimentazione, se si è in presenza di un terreno lastricato con cemento o piastrelle o peggio se si è all'interno di una stanza, per compiere quest'operazione è più sicuro disporre un cassone pieno di sabbia dove puntare l'arma, in modo che se dovesse per errore partire un colpo non si abbiano rimbalzi pericolosi.

La procedura corretta
Si toglie il caricatore dal fusto (se l'arma lo permette lo scarrellamento si esegue con la sicurezza inserita); si arretra il carrello utilizzando la presa a sella, contemporaneamente si intercetta la leva hold open per far rimanere il carrello aperto; in questo modo l'eventuale cartuccia che si trova incamerata cadrà in mano e non a terra.
Dopo queste operazioni si esegue un controllo visivo della camera per sincerarsi che sia vuota; a questo punto la pistola è scarica, si agisce nuovamente sulla leva hold open per chiudere il carrello, si controlla che la sicura sia inserita e l'operazione di scarico è terminata.




Come scaricare una doppietta o un sovrapposto
Mettere l'arma in sicura e agire sulla leva di apertura della bascula; se nell'arma è presente l'estrattore automatico e vi sono cartucce non esplose nelle camerature, queste non verranno espulse automaticamente, ma dovranno essere tolte manualmente.
Tolte le cartucce, tenendo premuti contemporaneamente i due grilletti richiudere le canne; in questo modo i cani risulteranno disarmati e l'arma perfettamente scarica; per prudenza rimettere la sicura.


Come scaricare un fucile semiautomatico o a pompa
Nel semiautomatico dopo aver inserito la sicura il sistema più sicuro è quello di scarrellare fino all'espulsione di tutte le cartucce; tenendo l'otturatore aperto sincerarsi visivamente che non siano rimaste cartucce in camera, richiudere l'otturatore e dopo aver tolto la sicura far scattare il grilletto in modo che il cane sia disarmato; lasciare l'arma in sicura.

In certi fucili semiautomatici o a pompa vi è un pulsante esterno che permette di scaricare agevolmente le cartucce contenute nel serbatoio; se il fucile non contiene cartucce in camera con questo sistema lo si scarica molto più velocemente senza scarrellare.
Finita l'operazione, per sicurezza si apre l'otturatore per controllare che non sia rimasta una cartuccia in camera, si richiude l'otturatore, si fa scattare il cane e si mette in sicura l'arma.




Nel fucile a pompa se è presente un colpo in canna dopo aver inserito la sicura premere la leva d'arresto della chiusura dell'otturatore (vedi foto) e scarrellare, continuare con questa manovra fino a completo scaricamento del serbatoio.







Nel caso il fucile non abbia un colpo in canna e non sia provvisto di pulsante esterno per lo scarico del sebatoio, procedere come segue:
con il dito tenere premuto l'elevatore e contemporaneamente premere la leva l'arresto (indicata dalla freccia nella foto a fianco) delle cartucce contenute nel serbatorio, liberando così una ad una le cartucce fino a svuotamento completo del serbatoio.





Lasciare l'otturatore aperto, sincerarsi del completo svuotamento della camera e del serbatoio; richiudere l'otturatore e far scattare il grilletto in modo che il cane sia disarmato; lasciare l'arma in sicura.




Come scaricare una carabina semiautomatica
Come per la pistola semiautomatica, con l'arma in sicura togliere il caricatore, arretrare l'otturatore per fare uscire la cartuccia dalla camera, tenendo l'otturatore aperto controllare se l'arma sia completamente scarica, richiudere l'otturatore, fare scattare il percussore e inserire la sicura.


Carabine a colpo singolo
Per le carabine a colpo singolo, dopo aver inserito la sicura aprire l'otturatore che espellerà l'eventuale cartuccia in camera, quindi richiudere l'otturatore, far scattare il percussore e lasciare l'arma in sicura.

Revolver
Per i revolver l'operazione è assai più semplice; a cane disarmato si agisce sulla leva che sblocca il tamburo, che si ribalterà; agire poi sul perno del tamburo spingendolo, azionando così l'espulsore, il quale estrarrà le cartucce dal tamburo; infine riportare il tamburo in chiusura, in genere i revolver hanno la mezza monta automatica, se il revolver non ha la mezza monta automatica arretrare il cane di poco (fino al primo scatto) e lasciarlo in questa posizione.




Nel Mirino non aderisce a campagne pubblicitarie e non ha alcun interesse a far comparire sul tuo browser banner pubblicitari e pop-up automatici; se ne vedi, sappi che non è per nostra volontà.
Blocca la pubblicità sul tuo browser
Non sai come eliminare qualsiasi pubblicità automatica dal tuo browser? Scoprilo cliccando sul lucchetto.




                                                                                                      Sito aggiornato a