LA MITRAGLIERA BINATA BREDA
calibro 13,2 e calibro 20


LA MITRAGLIERA BINATA BREDA cal. 13,2 mm.

Il primo modello di questa mitragliera prodotta dal 1931 al 1935 dalla Breda su licenza della Hotckiss francese era calibro 13,2 mm.
Composta da un fusto del peso di 695 Kg. la munizione pesava 125 g. e il proiettile 51 g. aveva una cadenza di tiro di 500 colpi al minuto la velocità iniziale del proiettile era di 790 m.sec, il bossolo conteneva 15,4 g. di polvere, la gittata massima era di 6 Km. ogni canna aveva un nastro di carica contenente 1500 colpi.
Oltre che sulle corazzate della Classe Littorio e su diversi incrociatori, la mitragliera era anche sistemata a scomparsa sui sommergibili come arma antiaerea, fu data in dotazione anche all'esercito di terra.






Nella fotografia a fianco il bossolo della mitragliera da 13,2 mm.









LA MITRAGLIERA BINATA BREDA cal. 20 mm.

In un secondo tempo questa mitragliera dal 1935 al 1939 fu modificata in calibro 20 mm. il peso complessivo aumentò a 2330 Kg. e la potenza superiore della munizione diede una svolta decisiva per la battaglia antiaerea .
Il peso della munizione completa era di 320 g. e il proiettile di 134 g. aveva una cadenza di tiro di 220 colpi al minuto, la velocità iniziale del proiettile era di 840 m/s, il bossolo conteneva 38 g. di polvere, la gittata massima era di 5,5 Km. ogni canna aveva un nastro di carica contenente 1500 colpi; venne data in dotazione sulle navi minori, sugli incrociatori e sulle corazzate.






Nella fotografia a fianco il bossolo della mitragliera da 20 mm.










Nei sommergibili la mitragliera calibro 13,2 era sistemata a scomparsa, cioè durante l'immersione poteva essere messa in posizione verticale e calata all'interno del sommergibile, veniva poi chiuso lo sportello e l'arma rimaeva all'asciutto.
Nella foto si vede la manovra di chiusura dell'arma pronta per il rientro all'interno del sommergibile.








Armamento dello Scirè era composto da, 6 tubi lanciasiluri da 533 mm. e 6 siluri di riserva, un cannone da 100/47 e due mitragliere da 13,2 mm.
Lo Scirè era stato varato il 6 gennaio 1938








A fianco una delle due mitragliere a scomparsa da 13,2 mm. recuperata dal sommergibile Scirè affondato il 10 agosto 1942 davanti al porto di Haifa.











Nel Mirino non aderisce a campagne pubblicitarie e non ha alcun interesse a far comparire sul tuo browser banner pubblicitari e pop-up automatici; se ne vedi, sappi che non è per nostra volontà.
Blocca la pubblicità sul tuo browser
Non sai come eliminare qualsiasi pubblicità automatica dal tuo browser? Scoprilo cliccando sul lucchetto.






Le battaglie dei sommergibili italiani




Il sommergibile Barbarigo in missione




Azione della Corazzata Littorio



                                                                                                      Sito aggiornato a