LE MINIERE DI SALGEMMA

In Sicilia si trovano tre importanti miniere di salgemma; due sono situate in provincia di Agrigento, a Realmonte e Racalmuto ed una è a Petralia, in provincia di Palermo; sono tutte gestite dalla società Italkali.
Per qualità e volume del materiale estratto sono al primo posto in Europa.
Oggigiorno queste miniere sono accessibili attraverso gallerie e rampe camionabili e raggiungono circa 100 metri di profondità.
Tutto il processo di lavorazione avviene all'interno della miniera.
Si parte dall'estrazione del sale e si arriva fino al suo confezionamento in sacchi per uso industriale o zootecnico, oppure nelle piccole confezioni in cartone da un chilo per uso alimentare, quelle che si trovano comunemente nei supermercati sotto il nome di "Sale di Sicilia" con il logo del cristallo di salgemma.
Il sale per uso industriale viene abbattuto per mezzo di cariche esplosive, mentre quello per uso alimentare viene letteralmente raschiato dalla parete tramite un apposito macchinario munito di una testa rotante artigliata.

Questo filmato della società Italkali mostra l'interno della miniera siciliana di Petralia e le principali fasi della produzione del salgemma.




Nel nostro Paese quelle siciliane non sono le uniche miniere di sale, se ne trovano anche in Calabria.
Una delle più antiche, antecedente addirittura all'anno 1000, è situata nei pressi di Lungro, a 404 metri di altezza presso il monte Tavolaro.
Questa antica miniera ha però cessato definitivamente l'attività estrattiva nel 1976.



L'Europa è ricca di importanti miniere di salgemma, però oramai sono state dismesse e in molti casi ristrutturate e trasformate in attrazioni turistiche museali, come per esempio quella austriaca di Salzburg.







Una delle più note, nonché la più bella miniera di salgemma è quella di Wieliczka, in Polonia, nell'omonimo distretto.






Se desideri vivere un'avventura fra i meandri, le gallerie e i saloni di Wieliczka, alla ricerca della stanza del tesoro, nascosta nelle viscere della terra, clicca il logo qui sotto






Nel Mirino non aderisce a campagne pubblicitarie e non ha alcun interesse a far comparire sul tuo browser banner pubblicitari e pop-up automatici; se ne vedi, sappi che non è per nostra volontà.
Blocca la pubblicità sul tuo browser
Non sai come eliminare qualsiasi pubblicità automatica dal tuo browser? Scoprilo cliccando sul lucchetto.






Una volta entrato in miniera ricorda di seguire attentamente le istruzioni del Tesoriere Guardiano!












                                                                                                      Sito aggiornato a