LA CASCATA DEL CENGHEN
Linzanico (LC)



Questa cascata ha un salto di circa 50 metri; è formata dal torrente Zerbo che nasce dalla Grignetta attraversa il Pian dei Resinelli per poi proseguire dopo la cascata e gettarsi nel Lago di Lecco.
E' una cascata molto suggestiva e anche tutto l'insieme dà un senso di mistero, forse per la solitudine del luogo; è consigliabilissima una visita anche per fare stupende fotografie.



ATTENZIONE:
Se avete bambini al seguito non lasciateli soli; possono esserci pericoli dati dall'esposizione e dalla tortuositò del sentiero specialmente nell'ultimo tratto.

MAPPA INTERATTIVA DEL PERCORSO



Clicca sui puntini gialli per vedere la foto del posto

Descrizione del percorso

Per andare alla cascata del Cenghen si deve raggiungere la località Linzanico (frazione di Abbadia Lariana).
Proprio di fianco al lavatoio si inerpica un sentiero che porta prima alla località La Perla, poi svoltando a destra ad angolo retto e proseguendo sempre dritto (segnalato da cartelli), si giunge dopo poco alla località Calech.
Fino a qui il sentiero in massima parte ombroso si presenta a gradoni in molti punti con salita pronunciata.
Giunti alla località Calech si puó proseguire tenendo la sinistra (il sentiero é piú scomodo perché a gradoni dissestati), oppure piegando a destra il sentiero molto piú comodo passa in mezzo a baite ristrutturate e prosegue in piano su un grande prato.
Alla fine del prato vi é una baita con disegnate due frecce bianche, si prosegue sul sentiero in salita, il quale si congiungerà con il normale sentiero che porta alla cascata.

Da questo punto il sentiero non si presenta molto in salita, vi sono molti tratti pianeggianti o di poca pendenza.
Vi sono parecchie biforcazioni la maggior parte con cartelli che indicano la cascata (consultare la mappa interattiva).
Raggiunto il primo bivio si tiene la sinistra in salita (vedi foto); al secondo bivio si tiene la sinistra in salita (vedi foto); al terzo bivio si tiene la destra in discesa (vedi foto); al quarto bivio si tiene la sinistra in salita (vedi foto); all'ultimo bivio mantenere la destra, il sentiero é leggermente in discesa e vi é un passaggio caratteristico che obbliga a scavalcare una radice aerea. (vedi foto)
Da questo punto non é possibile sbagliarsi e si arriva dritti alla cascata del Cenghen.

Un consiglio:
non avvicinarsi troppo alla cascata, vi puó essere pericolo di caduta pietre, meglio tenersi a una distanza di sicurezza.




Nel Mirino non aderisce a campagne pubblicitarie e non ha alcun interesse a far comparire sul tuo browser banner pubblicitari e pop-up automatici; se ne vedi, sappi che non è per nostra volontà.
Blocca la pubblicità sul tuo browser
Non sai come eliminare qualsiasi pubblicità automatica dal tuo browser? Scoprilo cliccando sul lucchetto.




                                                                                                      Sito aggiornato a