MINIERE DI TRAVERSELLA
Complesso Bracco Giorgio - Livello 890

Clicca sui punti rossi per vedere le foto



Questa galleria è stata scavata sotto la direzione Bertolino ed è quasi rettilinea.
Procedendo in direzione sud si incontra una piccola ripiena, dove vi è un pozzo che accede al sovrastante livello 913.
A circa un terzo del percorso, sulla sinistra si puo' notare una coltivazione; anche qui sono stati ritrovati piccoli cristalli di Scheelite e Siderite associata a Calcite a dente di squalo, nonché altri minerali accessori.

Poco oltre questa coltivazione, sulla sinistra vi è l'apertura di un pozzo che scende verticalmente al sottostante Livello 860 Bertolino.
Proseguendo il percorso a sud, si arriva dietro all'uscita sul piazzale Bracco Giorgio.

Tornando al punto di partenza, esploriamo verso nord.
In questo tratto, durante un alluvione, il torrente Bersella era penetrato in miniera facendo crollare il pavimento.
Proseguendo si raggiungono una serie di piccole coltivazioni non mineralizzate e di scarso interesse.

Il luogo riserva però una sorpresa.
Proprio in questo punto, il 28 agosto del 1993 due speleologi fecero una clamorosa scoperta.
Davanti a loro si presentò l'inquietante spettacolo di decine di fusti da 200 litri contenenti una strana sostanza, che si rivelò poi essere pericolosissimo materiale radioattivo.
Poco oltre a questo punto, risalendo una piccola ripiena, vi è un pozzo che accede al livello 913.

Questo Livello non è di interesse mineralologico, se si esclude il ritrovamento di Pirite a piccoli cristalli lucentissima.
Questo livello era anche raggiungibile dal bosco sovrastante il Piazzale Bracco Giorgio, tramite una piccola galleria centinata per un tratto a lose di Diorite.



I Minerali
Clicca sulle stelle verdi per vedere le foto



Questo Livello è estremamente povero di zone mineralizzate; la Magnetite è ormai scarsa anche sotto la forma massiva; nell'unico salone dove è ancora possibile trovare qualche cristallo di Pirite, non è più associata con Calcite, Dolomite e Quarzo, mentre è presente in piccolissime vene in forma massiva.
La presenza di Orneblenda è scarsa; essa é maggiormente presente in zona nord.

Questo Complesso Minerario non ricopia la 2° la 3° e la 4° Massa Ferriere, come invece il sottostante livello 860 Bertolino.
L'utilità risiedeva nel fatto che fosse un'ottima uscita direttamente sul Piazzale Bracco Giogio e infatti è sempre stato utilizzato esclusivamente come uscita.

Il livello 890 nella sua parte nord collegherebbe ancora il vecchio Livello 913, ma il pozzo è franato e impossibile da raggiungere dall'interno; bisognerebbe scavare nuovamente il materiale di ripiena franato.





Nel Mirino non aderisce a campagne pubblicitarie e non ha alcun interesse a far comparire sul tuo browser banner pubblicitari e pop-up automatici; se ne vedi, sappi che non è per nostra volontà.
Blocca la pubblicità sul tuo browser
Non sai come eliminare qualsiasi pubblicità automatica dal tuo browser? Scoprilo cliccando sul lucchetto.




                                                                                                      Sito aggiornato a