MINIERE DI TRAVERSELLA
Complesso Bertolino - Livello 860



Rispetta i Pipistrelli

(Clicca sui punti rossi per vedere la foto)



In questo Complesso si trova lo sbocco del pozzo proveniente dal sottostante livello 826 Mongenet; appena usciti dal pozzo ci si ritrova subito in una grande coltivazione.

Percorrendo il piccolo sentiero che circonda una vasta depressione, si giunge ad una galleria seguendo la quale si arriva in una traversa con direzione nord-sud, un po' scostata verso l'interno della montagna, ma parallela a quella percorsa precedentemente nel sottostante livello 826 Mongenet.

Se si decide di procedere in direzione sud, ad un certo punto si puo' notare sulla sinistra un pozzo in salita, che conduce al sovrastante livello 890 Bracco Giorgio.
Poco oltre questo pozzo una frana della galleria impedisce il passaggio; se non vi fosse questo intoppo si giungerebbe agli ascensori.
Sulla destra si nota il muro a mattoni di una riservetta per l'esplosivo.

Torando indietro al punto di partenza, ci si dirige a nord.
Il percorso è totalmente cosparso di piccole zone di frana e la prima che si incontra è talcosa; qui si sono ritrovati alcuni cristalli di Scheelite.
Proseguendo ancora, si giunge all'attraversamento di un pozzo verso il basso.
La galleria prosegue con alcune piccole traverse cieche, fino a raggiungere un ponticello che attraversa un altro pozzo, che porta direttamente al sottostante livello 826 Mongenet.

Appena prima di questo ponticello, sulla destra vi è una piccola rientranza, dalla quale si accedeva ad una coltivazione oramai ricolma di ripiena, entrati nella quale e verso la sua sommità, vi è un muro di contenimento.
In questo punto sono stati ritrovati cristalli di Scheelite molto belli e di notevoli dimensioni.
Da qui proseguendo si trova la strada completamente sbarrata e inaccessibile (siamo anche qui alla Quarta Massa Ferriere).
Tornando nuovamente indietro, vi e' il pozzo per il quale si accede al sovrastante livello 890 Bracco Giorgio.
E' piuttosto ripido e termina con un basamento di ancoraggio dell'argano per il carrello.


Rispetta i Pipistrelli

I Minerali
Clicca sulle stelle verdi per vedere le foto



Come nel Livello 826 Mongenet, anche qui la mineralizzazione è distribuita in modo omogeneo.

Però a differenza del Livello 826, che si snoda sia a nord che a sud in modo ampio, il Livello 860 Bertolino si sviluppa quasi tutto a nord, ricalcando la 1°, la 2°, la 3° e la 4° Massa Ferriere del Livello 826.
Pertanto i minerali presenti sono praticamente gli stessi.
Anche se c'è un po' meno quarzo negli agglomerati di Calcite e Dolomite, essi sono sempre di una bellezza unica.
Tra la 3° e 4° Massa Ferriere vi è la possibilità di trovare tracce di Orneblenda e di Scheelite.

Come già al Livello 826, tra la 1° e la 2° Massa Ferriere vi è Cromstedtite in quantità abbondante e a volte questo minerale denuncia la presenza di geodi, anche di grosse dimensioni, contenenti bellissimi esemplari di Dolomite associata a Calcite, come al Livello 826.

Sono stati trovati anche microscopici cristalli di Uraninite; anche se non di gran pregio, si tratta comunque di minerale radioattivo e di non facile reperimento, ma che NON ha nulla a che vedere con quanto verrà rinvenuto da due speleologi al livello 890.

Anche la presenza di bella Magnetite è scarsa; nella maggior parte dei casi si presenta in qualche vena ancora massiva e priva di cristalli degni di nota.




Nel Mirino non aderisce a campagne pubblicitarie e non ha alcun interesse a far comparire sul tuo browser banner pubblicitari e pop-up automatici; se ne vedi, sappi che non è per nostra volontà.
Blocca la pubblicità sul tuo browser
Non sai come eliminare qualsiasi pubblicità automatica dal tuo browser? Scoprilo cliccando sul lucchetto.




                                                                                                      Sito aggiornato a